PRIMAVERA| PANTERINE SHOW, 6 GOL AL RAVENNA

  1. Home
  2. News
  3. PRIMAVERA| PANTERINE SHOW, 6 GOL AL RAVENNA

19^ GIORNATA CAMPIONATO PRIMAVERA FEMMINILE
POMIGLIANO CALCIO FEMMINILE-RAVENNA 6-0

Marcatrici: Longobardi, Ascolese (2), D’Aquino, Massa, D’Angelo (PCF)


Pomigliano Calcio Femminile: De Santis, Napolitano Rita, Aversa, Di Roberto, Sarnataro (70’ Sorriso),
Ascolese (75’ Pescina), Parretta, D’Aquino (55’ D’Angelo), Massa, Longobardi (55’ Napolitano Dalila), Rocco
(55’ Piscopo). A disposizione: Barretta, Vingiani, Albertini, Luongo. Allenatore: Esposito Vittorio

Ravenna: Capecchi, Campi (Kurti), Loberti, Ceciliani, Bussolari, Lorenzini, Akremi (Balbi), Babini, Lauro
(Priviero), Bonacci, Troyse. Allenatore: Parlani Andrea

Spettatori: 50 circa
Ammonizioni: Lauro, Akremi (RA)

Ottava vittoria stagionale per le ragazze di mister Esposito Vittorio che battono con un perentorio 6-0 le pari
età del Ravenna. Gara senza storia dal primo minuto di gioco con le padrone di casa sempre in controllo
della gara e mai impensierite dalle romagnole che concluderanno la gara con zero tiri in porta. Sicuramente
lo scarto per le panterine poteva essere maggiore considerata l’elevata mole di gioco prodotta e gli
innumerevoli tiri in porta (18). Ad aprire le danze è stata la solita Longobardi, che ha festeggiato al meglio la
convocazione in nazionale U16, mentre la seconda rete è ad opera di Ascolese, alla prima marcatura
stagionale e che si regalerà poi una doppietta. La prima frazione di gioco si conclude con la prima rete anche
per D’Aquino Giorgia. Nella ripresa è sempre e solo Pomigliano che dilaga prima con Massa, poi come detto
con Ascolese ed infine con una meravigliosa rete della giovanissima Alessia D’Angelo (classe 2006).
Una bella giornata di sport al Gobbato con le panterine che hanno offerto spettacolo e si sono portate a 24
punti in classifica, cercando di raggiungere il 4° posto che potrebbe significare Playoff Scudetto.

Categorie: News, Primo Piano

Altre Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Compila questo campo
Compila questo campo
Inserisci un indirizzo email valido.
Devi accettare i termini per procedere