1 - 0
Tempo pieno

Riepilogo

SAMPDORIA 1-0 POMIGLIANO
[Bogliasco (GE), 14-10-2021 | “CAMPO SPORTIVO RICCARDO GARRONE” | ore 12.00]

SAMPDORIA: Tampieri, Auvinen, Spinelli, Rincon, Seghir (dal 73’ Carp), Martinez (dal 59’ Battelani), Re (dal 77’ Musolino), Tarenzi, Novellino, Fallico, Giordano. A disp.: Babb, Boglioni, Carrer, Helmvall, Bursi, Gardel. All.: Antonio Cincotta.
POMIGLIANO: Cetinja, Apicella, Puglisi, Luik, Salvatori Rinaldi, Ippolito, Banusic, Vaitukaityte (dal 80’ Moraca), Ferrandi (dal 80’ Ferrario), Fusini, Cox. A disp.: Russo, Varriale, Massa, Tudisco, Capparelli, Panzeri, Ejangue. All.: Domenico Panico.

Arbitro: Marco Monaldi di Macerata
Assistenti: Simone Biffi di Treviglio, Alessandro Antonio Boggiani di Monza.
Quarto uomo: Jules Roland Andeng Tona Mbei di Cuneo
Reti: 74’ Tarenzi

Note: Ammonite: Ferrario (P). Angoli 6-3 per la Sampdoria. Recupero 4’ st

Bogliasco – Si riparte dal minuto 31’38”. La doppia sfida con la Sampdoria da riprendere e giocarla in 58’ restanti oltre recupero. Lo scorso 26 settembre era la prima in assoluta sulla panchina delle pantere per Mimmo Panico. Da quella data il Pomigliano ha ottenuto due vittorie consecutive con Inter e Lazio e si ripresenta a Bogliasco con una classifica rinforzata e con un punto in più delle doriane a quota 6.

Quella di oggi sarà una gara totalmente diversa, da quella parzialmente giocata nel pantano e sotto un vero e proprio nubifragio. Su Bogliasco splende il sole in una bella mattinata ligure con ripresa delle ostilità fissata alle ore 12.

Gara che inizia nello stesso modo in cui era stata sospesa, con rimessa laterale per la Samp da restituire al Pomigliano. Al 37’ occasione gol per il Pomigliano sugli sviluppi di un calcio d’angolo, palla per la testa di Cox, il portiere ribatte e Banusic a due passi dalla linea di porta mette alto sulla traversa. Unica vera emozione del primo tempo.
Secondo tempo con poco gioco ma tanta improvvisazione, palle buttate da una parte e dall’altra senza una vera logica di gioco. Poi al 53’ lancio per Ippolito tra due avversarie, l’incertezza in uscita di Tampieri che tocca il pallone nettamente fuori area. Al 56’ forte calcio di punizione di Banusic con blocco della sfera sul secondo palo di Tampieri. Un minuto e Rinaldi ci prova dal limite sfiorando la traversa. Giocando palla a terra il Pomigliano è pericoloso, ma è la Sampdoria a sbloccare il risultato al 74’ con Tarenzi in gol al termine di una lunga azione in area campana. Diagonale basso imprendibile per Cetinja. Per due volte ci prova Rincon, due velenose conclusioni a giro a cercare il secondo palo. A dieci minuti dal termine Panico prova a cambiare gli equilibri della gara, inserendo Moraca e Ferrario generando maggiore spinta offensiva. Subito Maraca prova dal limite senza fortuna. Minuto 88’, combinazione Ippolito Banusic con tiro di quest’ultima parato a terra da Tampieri. Assedio Pomigliano. Ippolito costruisce un pallone d’oro per Banusic con conclusione potente che sfiora il palo al 90’. Ancora Banusic per Rinaldi conclusione di esterno con Tampieri a mettere in angolo. Finisce con una sconfitta per le pantere che interrompono la striscia di risultati positivi, ma buonissima la prova fornita dal gruppo di Panico per intensità e gioco espresso, mancando forse di lucidità nella costruzione finale delle azioni.

 

SAMPDORIA 0-0 POMIGLIANO
[Bogliasco (GE), 26-09-2021 | “CAMPO SPORTIVO RICCARDO GARRONE” | ore 14.30]

SAMPDORIA: Babb, Spinelli, Rincon, Berti, Martinez, Re, Pisani, Tarenzi, Novellino, Fallico, Giordano. A disp.: Tampieri, Boglioni, Auvinen, Bargi, Helmvall, Seghir, Bursi, Musolino; Battelani. All.: Antonio Cincotta.

POMIGLIANO: Cetinja, Panzeri, Cox, Luik, Varriale,Tudisco, Ferrandi, Rinaldi, Ferrario, Banusic, Moraca. A disposizione: Russo, Apicella, Vaitukaityte, Puglisi, Ippolito, Massa, Capparelli, Fusini, Ejangue. All.: Domenico Panico.

Arbitro: Marco Monaldi di Macerata
Assistenti: Simone Biffi di Treviglio, Alessandro Antonio Boggiani di Monza.
Quarto uomo: Jules Roland Andeng Tona Mbei Di Cuneo

Note: Giornata piovosa. Ammonita: Ferrario (P). Angoli 2-0 per la Sampdoria.

Bogliasco – Pioggia e vento hanno accolto le due squadre in campo. Pomigliano chiamato a fare punti con la prima ufficiale in panchina per Mimmo Panico. Il tecnico campano ha dovuto rinunciare a Schioppo per infortunio. In campo un 4-3-3 con Luik scelta ad affiancare Cox a centro difesa, Varriale in posizione inedita a sinistra, mentre a Ferrandi sono state assegnate le chiavi del centrocampo e del gioco.

Si parte su un terreno di gioco reso pesantissimo dalla pioggia. Un giro di lancette appena e Rincon ci prova dal limite con palla vicino all’incrocio. Pericoloso al 13’, su azione d’angolo, il colpo di testa di Pisani. Al 18’ dalla distanza Rincon prova senza fortuna. Non si ferma la pioggia rendendo impossibile giocare il pallone fermato da un fondo di gioco allagato. Al 23’ punizione di Banusic per Moraca nel cuore dell’area blucerchiata, il suo colpo di testa termina fuori. Alla mezz’ora le due squadre richiamano l’attenzione dell’arbitro sulle condizioni del terreno di gioco reso impraticabile dalla intensa pioggia. Il direttore di gara, dopo essersi consultato con i due capitani, decide di sospendere momentaneamente la partita al minuto 31’ e 38″ e definitivamente dopo quindici minuti di attesa e un’ulteriore verifica delle condizioni del campo da gioco, per impraticabilità di campo.

Dettagli

Data Ora Lega Stagione Tempo pieno
26 Settembre 2021 14:30 Serie A TIMVISION 2021-22 90'

Risultati

SquadraPrimo tempoGoals
Sampdoria11
Pomigliano CF00

Pomigliano CF

2Gaia Apicella Difensore
6Puglisi Valentina Centrocampista
8Luik Aivi Belinda Centrocampista
9Salvatori Rinaldi Deborah Attaccante
10Ippolito Dalila Belen Attaccante
17Banusic Marija Attaccante
20Vaitukaityte Luicija 22 Centrocampista
21Cetinja Sara Portiere
22Moraca Giuseppina 20 Attaccante
28Ferrario Zhanna 30 Attaccante
30Ferrandi Giulia 28 Centrocampista
33Fusini Martina Difensore
57Ejangue Augustine Difensore
73Cox Danielle Difensore
Goal
1
0
Assists
0
0
Ammonizioni
0
1
Espulsioni
0
0

KO 14 14 80 80 FT